L’Italia sceglie l’Ente unico per l’accreditamento: è Accredia

La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 20 del 26 gennaio 2010 sancisce ufficialmente qual è l’Ente unico per l’accreditamento. Accredia, recita il decreto interministeriale del 22 dicembre 2009, è stato designalo quale “unico organismo nazionale italiano autorizzato a svolgere attività di accreditamento e vigilanza del mercato in conformità al regolamento (CE) n. 765/2008, ai sensi dell’articolo 4, comma 4, della legge 23 luglio 2009, n. 99”, attuando quanto richiesto dal Regolamento 765/2008 della Comunità Europea.

La designazione di Accredia è già stata comunicata alla Commissione Europea e all’EA (l’Infrastruttura Europea di accreditamento).

Il sito di Accredia