Condizioni generali di vendita

  1. Definizioni

    Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, così come di seguito definite, i termini sotto elencati avranno il seguente significato:
    “Acquirente”: il soggetto al quale Comecer fornisce, e che acquista, i Servizi indicati nell’Offerta;
    “Apparecchiature” o “Strumenti di misurazione” gli apparecchi o strumenti di misurazione dell’Acquirente oggetto dei Servizi;
    “Documenti di Taratura” il Certificato di Taratura ed il Rapporto di Taratura;
    “Certificato di Taratura” il documento relativo alle grandezze accreditate che possiede il marchio “Accredia” e contiene tutte le prescrizioni riportate nel documento Accredia IO-09-DT;
    “Comecer” od anche “Fornitore”: Comecer S.p.A., con sede in via Via Maestri del Lavoro, 90 – 48014 Castel Bolognese (RA), Italia, Registro Imprese n. 02404790392;
    “Condizioni Generali”: le presenti condizioni generali di vendita;
    “Condizioni Particolari”: le condizioni specifiche di vendita indicate nell’Offerta;
    “Contratto” l’Offerta di vendita dei Servizi, e qualunque altro documento espressamente ivi richiamato, così come convenuta ed accettata dall’Acquirente, nei termini qui di seguito stabiliti;
    “Garanzia” la garanzia sui Servizi così come prevista dall’art. 7 che segue;
    “Offerta”: il presente documento contenente l’offerta di Comecer relativa alla vendita dei Servizi, ivi incluse le Condizioni Particolari, le Specifiche Tecniche, i Prezzi, le Condizioni Generali e qualunque altro documento espressamente da essa richiamato;
    “Parte” ciascuna delle Parti;
    “Parti” Comecer e l’Acquirente congiuntamente;
    “Prezzo/i” il/i prezzo/i dei Servizi;
    “Rapporto di Taratura” il documento relativo alle grandezze NON accreditate che NON possiede il marchio “Accredia” e contiene le prescrizioni riportate nei documenti Comecer;
    “Servizio/i”: il servizio/i di taratura così come definito/i nel capitolo 2.39 del VIM (Vocabolario Internazionale Metrologico del BIPM);
    “Specifiche Tecniche”: le procedure e le norme tecniche in vigore al tempo dell’Offerta applicabili in base alla “grandezza” di riferimento per l’emissione dei Documenti di Taratura.

  2. Condizioni Generali e Condizioni Particolari – L’Offerta

    1. Le presenti Condizioni Generali si applicano a tutte le forniture di Servizi di Comecer e/o ad ogni loro parte. In caso di contrasto e/o incongruenze tra le previsioni contenute nelle presenti Condizioni Generali e quelle contenute nelle Condizioni Particolari, saranno da considerarsi prevalenti le Condizioni Particolari.
    2. Eventuali condizioni diverse o aggiuntive rispetto a quelle qui contemplate, ivi incluse quelle proposte dall’Acquirente, tramite moduli prestampati od in qualsivoglia altra forma, o comunque richiamate dall’Acquirente in propri documenti, non avranno efficacia alcuna nei confronti di Comecer, né potranno modificare le presenti Condizioni Generali e/o le Condizioni Particolari, fatta salva una espressa accettazione scritta da parte della stessa Comecer.
    3. L’Offerta rimarrà in vigore per il periodo di 90 (novanta) giorni a partire dalla data in essa indicata. Il Contratto si intenderà concluso ed in essere tra le Parti qualora Comecer riceva, entro il suddetto periodo di 90 (novanta) giorni, accettazione scritta dell’Acquirente della presente Offerta, secondo le modalità indicate nell’art. 2.4 che segue o, nel caso in cui l’Offerta sia accettata successivamente allo spirare del succitato periodo di tempo, qualora Comecer dia comunque esecuzione alle attività oggetto del presente Contratto.
    4. L’Offerta si intenderà accettata dall’Acquirente, ed il Contratto in essere tra le Parti, quando Comecer riceverà l’Offerta (ivi incluse le presenti Condizioni Generali e le sue clausole vessatorie) sottoscritte per piena ed incondizionata accettazione dallo stesso Acquirente.
  3. Servizi

    1. I Servizi saranno eseguiti, in conformità alle Specifiche Tecniche ed alla normativa italiana di riferimento al tempo della sottoscrizione del Contratto.
    2. Al termine di ciascun Servizio Comecer emetterà, sulla base di quanto convenuto nell’Offerta, un Certificato di Taratura od un Rapporto di Taratura relativo alle Apparecchiature oggetto di verifica. I Documenti di Taratura innanzi richiamati saranno emessi sulla base delle Specifiche Tecniche e conterranno i valori di taratura delle Apparecchiature al tempo dell’esecuzione del Servizio.
  4. Prezzi

    1. I Prezzi sono definiti nell’Offerta.
    2. I Prezzi si intendono quale corrispettivo per l’esecuzione dei Servizi secondo le modalità stabilite dalle Specifiche Tecniche.
    3. Fatto salvo che non sia previsto nell’Offerta e nelle Condizioni Particolari, i Prezzi non includono costi di trasporto e/o spedizione (siano essi nazionali od internazionali) delle Apparecchiature, né qualsiasi altro costo che non sia espressamente menzionato nel presente articolo o altrimenti specificato in modo espresso e per iscritto nelle Condizioni Particolari. I Prezzi sono al netto di e non includono l’IVA, tasse, oneri doganali o imposte di qualsiasi natura che possano gravare sui Servizi.
  5. Pagamenti e sospensioni

    1. Salvo diversa previsione contenuta nelle Condizioni Particolari, al momento dell’emissione dei Documenti di Taratura e/o dell’esecuzione dei Servizi, Comecer emetterà la relativa fattura di vendita a carico dell’Acquirente. L’Acquirente dovrà corrispondere a Comecer il Prezzo, ed ogni altra tassa od imposta dovuta (ivi inclusa l’I.V.A. se applicabile), a mezzo di bonifico bancario, entro e non oltre 30 (trenta) giorni dalla fine del mese di emissione della relativa fattura.
    2. Fatto salvo quanto previsto in tema di risoluzione contrattuale, qualora l’Acquirente non dovesse rispettare i suddetti termini di pagamento, qualsiasi sia l’importo, o dovesse essere inadempiente in relazione ad ogni altra obbligazione prevista a suo carico dal presente Contratto, Comecer avrà diritto, sino a quando a tale inadempimento non verrà posto rimedio, di: (i) sospendere immediatamente la fornitura dei Servizi in favore dell’Acquirente; e (ii) esigere il pagamento degli interessi moratori, calcolati dalla data di scadenza del termine di pagamento di ciascuna fattura al giorno dell’effettivo saldo, al tasso stabilito ex D. Lgs 231/2002; e (iii) imporre termini di pagamento differenti rispetto a quelli previsti dalle presenti Condizioni Generali; e (iv) non rilasciare i Documenti di Taratura; e (v) trattenere l’Apparecchiatura e non effettuarne la riconsegna all’Acquirente. In ogni caso, gli eventuali danni, costi e spese aggiuntive sostenuti da Comecer a causa dell’inadempimento dell’Acquirente, anche per il recupero coattivo delle somme dovute, saranno integralmente a carico di quest’ultimo.
    3. Gli eventuali reclami e contestazioni relativi ai Servizi da parte dell’Acquirente e/o di terzi non potranno in alcun caso comportare e/o giustificare la sospensione o il ritardo nel pagamento del Prezzo e/o nell’esecuzione delle altre obbligazioni previste a suo carico dal presente Contratto.
  6. Termini di consegna delle Apparecchiature e di esecuzione dei Servizi – Rischio di avarie e/o perdite

    1. Salvo diversa previsione contenuta neIl’Offerta e nelle Condizioni Particolari, sarà compito e responsabilità esclusiva dell’Acquirente consegnare a Comecer le Apparecchiature presso la sede di quest’ultima e, una volta eseguito il Servizio, ritirare la stessa Apparecchiatura: in tale caso i danni o perdite subite dalle stesse Apparecchiature durante il trasporto saranno a carico esclusivamente dell’Acquirente. In ogni caso i costi di trasporto delle Apparecchiature da e verso Comecer dovranno essere sostenuti per intero dall’Acquirente. Le Apparecchiature dovranno essere consegnate a Comecer in buone condizioni di manutenzione, perfettamente funzionanti e con idoneo imballaggio. In difetto, Comecer si riserva il diritto di respingere al mittente l’Apparecchiatura.
    2. I termini di esecuzione dei Servizi, così come stabiliti nel Contratto sono indicativi e non costituiscono termini essenziali ai sensi dell’art. 1457 cod. civ. L’adempimento delle obbligazioni di esecuzione delle proprie prestazioni da parte di Comecer nei tempi convenuti, inoltre, dipendono dal tempestivo invio da parte dell’Acquirente dell’Apparecchiatura e di tutte le informazioni necessarie per consentire a Comecer l’esecuzione del Servizi, senza ritardi e/o interruzioni.
    3. Una volta completato il Servizio, l’Apparecchiatura sarà restituita all’Acquirente nello stesso imballo nel quale è stata consegnata, sempre se ciò sia possibile.
  7. Garanzie sui Servizi

    1. Comecer garantisce che i Servizi sono eseguiti secondo le Specifiche Tecniche e che i valori di taratura indicati nei Documenti di Taratura sono veritieri e corretti al tempo dell’esecuzione del Servizio, nello stato di fatto in cui si trova l’Apparecchiatura a quel momento e nell’ambiente circostante in cui il Servizio viene prestato. Fatto salvo che non sia altrimenti previsto nelle Condizioni Particolari, Comecer non presta alcuna ulteriore garanzia rispetto alla Garanzia su indicata, espressa o implicita che sia, quale, a titolo esemplificativo e non esaustivo, quella relativa alla corrispondenza dei valori di taratura dell’Apparecchiatura rispetto a quelli registrati nei Documenti di Taratura, in un tempo successivo a quello di esecuzione del Servizio, quando lo stato di fatto dell’Apparecchiature e dell’ambiente circostante siano diversi da quelli esistenti al tempo di esecuzione del Servizio stesso.
    2. Salvo diversa previsione delle Condizioni Particolari e quanto qui sotto stabilito, la Garanzia relativa ai Servizi sarà pari a 12 (dodici) mesi decorrenti dalla data di ultimazione del Servizio e/o dalla data in cui si sarebbe dovuto ultimare il Servizio, quando il relativo ritardo sia dovuto all’Acquirente e/o ad un terzo.
    3. Fatti salvi i termini della Garanzia sopra previsti, eventuali contestazioni da parte dell’Acquirente circa vizi e/o difetti dei Servizi dovranno essere fatti, a pena di decadenza, con comunicazione scritta a Comecer contenente la specifica individuazione del Servizio viziato ed un’esauriente descrizione per iscritto del vizio stesso.
    4. L’Acquirente dovrà consentire a Comecer di effettuare un esame dell’Apparecchiatura oggetto di contestazione in qualsiasi tempo, anche garantendo l’accesso di Comecer presso il sito o la struttura ove si trovi. In alternativa, a semplice richiesta di Comecer, l’Acquirente sarà tenuto ad inviare l’Apparecchiatura presso la sede di Comecer a sue spese. Dette spese saranno rimborsate da Comecer solamente nel caso in cui risulti che il Servizio fosse difettoso per il fatto e la condotta di Comecer.
    5. Fatto salvo il caso di dolo o colpa grave, la sola ed unica obbligazione e responsabilità di Comecer nel caso di Servizio difettoso, sempre che il difetto sia oggetto di Garanzia e che la relativa denunzia sia effettuata nei termini e nei modi di cui alle presenti Condizioni Generali, sarà quella di eseguire nuovamente lo stesso Servizio.
    6. L’art. 7.5 delle presenti Condizioni Generali definisce in modo esaustivo ed esclusivo gli obblighi, le responsabilità e gli adempimenti ai quali Comecer sarà tenuta nei confronti dell’Acquirente in caso di vizi e difetti dei Servizi. In ragione di quanto precede, e fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave imputabili alla stessa Comecer, ogni altra obbligazione e/o responsabilità di Comecer relativa a Servizi difettosi (ivi inclusa ogni responsabilità per danni) deve considerarsi espressamente esclusa.
  8. Limitazioni ed esclusioni di responsabilità

    1. Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave imputabili a Comecer, la responsabilità della stessa Comecer nei confronti dell’Acquirente, relativa ai Servizi, o comunque connessa all’esecuzione degli obblighi previsti dal Contratto, ivi inclusa la responsabilità per l’eventuale trasporto delle Apparecchiature, non potrà in alcun caso essere superiore ad un importo pari al valore del Servizio oggetto di contestazione (o comunque, per il caso di danni o avarie nel corso del trasporto, al valore del Servizi al quale l’Apparecchiatura era destinata).
    2. Inoltre, fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave, in nessun caso Comecer potrà essere ritenuta responsabile per l’eventuale danno da lucro cessante e/o per danni indiretti quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le perdite derivanti da mancato guadagno, fermo fabbrica od attività, ritardi od eventuali responsabilità dell’Acquirente verso terzi.
    3. Le limitazioni ed esclusioni di responsabilità previste dal presente articolo 8 operano con riferimento ad ogni pretesa ed azione avanzata dall’Acquirente nei confronti di Comecer in relazione al Contratto, sia essa di natura contrattuale che, nei limiti ammessi dalla legge, di natura extracontrattuale. In ogni caso ogni responsabilità di Comecer verrà meno con lo spirare del Periodo di Garanzia e sarà sempre condizionata all’avvenuto pagamento del Prezzo da parte dell’Acquirente.
  9. Diritti di proprietà intellettuale – Marchio

    1. I diritti di Proprietà Intellettuale sono di esclusiva titolarità di Comecer e l’Acquirente si obbliga a non compiere alcun atto idoneo a lederne l’integrità e l’esercizio da parte di Comecer.
  10. Legge applicabile – Foro competente

    1. Il presente Contratto è soggetto e dovrà essere interpretato secondo la legge italiana, con esclusione delle sue norme di diritto internazionale relative al conflitto di leggi.
    2. Qualsiasi controversia tra le Parti derivante o comunque connessa al presente Contratto, alla sua esecuzione, inadempimento e/o interpretazione, od a fatti ad esso riconducibili, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Bologna (BO). In ogni caso, Comecer avrà, a sua sola ed esclusiva discrezione, il diritto di agire nei confronti dell’Acquirente innanzi al giudice del luogo ove lo stesso Acquirente ha (od avrà) la propria sede legale o il proprio domicilio, od in qualsiasi altro luogo, in Italia o all’estero.
  11. Varie

    1. Il mancato o ritardato esercizio da parte di Comecer di alcuno dei diritti o facoltà riconosciuti dal presente Contratto non si deve intendere quale sua rinuncia a, o decadenza di, tale diritto e/o facoltà.
    2. Qualora una delle previsioni del presente Contratto sia ritenuta nulla od inefficace, le altre previsioni del presente Contratto rimarranno, non di meno, valide ed efficaci tra le Parti.
    3. Comecer avrà il diritto di compensare ogni importo dovuto, a qualsiasi titolo, all’Acquirente con qualsiasi somma dovuta a Comecer dall’Acquirente medesimo, ai sensi del presente Contratto.
    4. Comecer avrà la facoltà di cedere il presente Contratto ed ogni obbligazione ad essa connessa, con il conseguente venir meno di ogni sua responsabilità (anche a titolo di solidarietà od garanzia), ad un soggetto che abbia, direttamente od indirettamente, il controllo della stessa Comecer o sia da essa, direttamente od indirettamente, controllato, ai sensi di quanto previsto dall’art. 2359 del codice civile.
    5. Qualsiasi comunicazione od informativa da farsi da una Parte all’altra Parte, ai sensi del presente Contratto, dovrà essere effettuata per iscritto, via posta o per fax, o via email all’indirizzo ed all’attenzione della persona indicati nel Contratto o, successivamente, da ciascuna delle Parti.